Home » Eventi

Il racconto del Patrimonio archeologico di Turris Libisonis

Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Sassari e Nuoro, in collaborazione col Polo Museale della Sardegna e col Comune di Porto Torres

Porto Torres (Sassari), Area archeologica

Visita guidata,  20 maggio 2017

Orario: 18,00-21,00

Porto Torres Area archeologicaPorto Torres è il nome moderno della città romana di Turris Libisonis colonia Iulia, fondata nella seconda metà del I secolo a.C.

Un'ampia porzione della città romana è all'interno dell'area archeologica acquisita al patrimonio pubblico in parte dal MiBACT ed in gran parte dal Comune di Porto Torres.

Qui numerose campagne di scavo hanno messo in luce imponenti strutture monumentali relative ad edifici pubblici e privati, con soluzioni architettoniche scenografiche e decorazioni di pregevole fattura.

Come già riscontrato nelle passate edizioni, la visita all'area archeologica risulta particolarmente gradita al pubblico, anche nelle ore serali, per la possibilità di godere una passeggiata tra i monumenti archeologici all'interno di un'area verde, in prossimità della foce del Rio Mannu, dove sorge lo splendido ponte a sette arcate di età tiberiana. Sono visitabili i seguenti monumenti: Terme Centrali cd. Palazzo Re Barbaro; Terme e peristilio Pallottino; Domus c.d. dei mosaci marini; Domus c.d. di Orfeo, una porzione delle mura della città antica; la cloaca massima.

Vai alla ricerca

Menu contestuale